Logmein

 

Volete una VPN personale gratis con Logmein Hamachi e un RaspBerry Pi.

Nella configurazione della mia rete ho 1 NAS, 1 PC Portatile, 1 PC Fisso, 1 Smartphone e un RaspBerry Pi dove ho installato Logmein Hamachi che è collegato ad una rete del programma dove c’è collegato il mio PC Portatile e lo Smartphone.

Tramite questa rete VPN e il RaspBerry da un’altra rete Adsl/Fibra/4G posso accedere alla mia rete privata e visualizzare tutti gli Hard Disk e i servizi del RaspBerry Pi, con un trucchetto ho montato i dischi condivisi della NAS al RaspBerry e tramite il server samba che ho configurato su di esso sono riuscito a far vedere i dischi della NAS senza fuori dalla rete LAN locale.

qui vi lascio una guida su come configurare il server samba sul RaspBerry Pi:

[spoiler]

1 – update del RaspBerry Pi:

sudo apt-get update

2 – Installiamo il Server Samba

sudo apt-get install samba samba-common-bin

3 – accediamo alla cartella dove si trova la configurazione del server samba

cd /etc/samba

4 – facciamo una copia di  Backup del file di configurazione

sudo cp smb.conf smb.conf.original

5 – entriamo nel file di configurazione

sudo nano smb.conf

6 – Andiamo a cercare la sezione identificata con ##### Authentication ##### e modifichiamo la riga
        #  security = user
        con
       security = user
7 – Aggiungiamo un utente al sever samba

sudo smbpasswd -a [nome_utente]

8 – rientriamo nella configurazione
       sudo nano smb.conf
9 – In fondo al file aggiungiamo queste righe
        [usb]
        comment = USB Share
        path = /mnt/nas
        writeable = yes
10 – Riavviamo il server

sudo /etc/init.d/samba restart

11 – per accedere da windows basta usare questo indirizzo

smb://[indirizzo_IP]/usb/

[/spoiler]

 

Installiamo Logmein Hamachi sul Raspberry Pi:

[spoiler]

0 – Creare un account per Logmein Hamachi tramite il sito ufficiale

1 – Prima di installarlarlo, aggiornate il sistema

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

2 – installate “lsb-core“:

sudo apt-get install lsb-core

3  – Nel frattempo scaricate il client dal sito ufficiale, versione ARM HF naturalmente .deb.

4 – Una volta eseguito tutto questo, da terminale andate nella cartella dove avete scaricato il pacchetto ed installatelo:

sudo dpkg -i nome_pacchetto.deb

5 – Una volta installato bisogna configurarlo:

sudo hamachi login
sudo hamachi attach email_vosto_account_LogMeIn
sudo hamachi set-nick nickname_del_raspberry

6 – Dare il permesso al raspberry e collegarlo alla rete tramite il sito dove abbiamo creato l’ account

[/spoiler]

Poi tramite il sito ufficiale scarichiamo il  programma Logmein Hamachi così da fuori della nostra rete possiamo vedere il raspberry e accedendo con il desktop remoto e usando il browser del dispositivo si può da remoto vedere gli altri dispoditivi nella propria rete locale.

Per chiarimenti commentate sotto il post e io vi risponderò

Ti è piaciuto? Prenditi un secondo per supportare Itech's Blog su Patreon!