Plex: consigli su diversi server per tutte le tasche e come sfruttarli

In Questo Articolo vedremo diverse soluzioni per usare Plex Server, dalla migliore e più costosa fino a un compromesso a basso costo, scopriremo perchè molte delle macchine usate per Plex non hanno senso di essere usate per Plex e come ultima cosa vedremo il vero scopo di utilizzo.

Come prima cosa vediamo quali sono le macchine server che una persona può sfruttare per usare plex:

Per lo storage vi consiglio questi HDD:

  1. WD Red 1TB: https://amzn.to/2Hf0iyK
  2. WD Red 2TB: https://amzn.to/2JyXwar
  3. WD Red 4TB: https://amzn.to/2Jxfqu4
  4. WD Red 8TB: https://amzn.to/2WBSKfL
  5. SSD Crucial MX500 500GB: https://amzn.to/2Vu9ARx
  6. SSD Crucial MX500 1TB: https://amzn.to/2VYbTeX
  7. SSD Crucial MX500 2TB: https://amzn.to/2VVKfzi

Adesso vediamo Quali sono per i mini pc e server i migliori sistemi:

Il miglior sistema per plex su un server costruito è Windows (Windows 10, Windows server 2019) e se si vuole linux consiglio Ubuntu, però io consiglio di installare Windows perchè gestisce meglio i Codec video.

Per sfruttare al massimo Plex Media Server dovete attivare la transcodifica e ottimizzare i film, poi se volete sfruttare la scheda video dovete avviare il programma tramite la scheda video e fare in modo che quando fa la transcodifica la esegui la GPU e non la CPU.

Una considerazione che do a tutti quelli che vogliono sfruttare un Raspberry Pi, non fatelo o meglio io lo sconsiglio visto che non supporta molti codec e plex è molto pesante e quindi bisognerebbe far lavorare il client al posto del server così inutile l’ultizzo di Plex.

Adesso passiamo a vedere la parte rete locale per sfruttare al massimo la propria rete interna per codifica e transcodifica remota e non far laggare nessun file e nussuno streaming, vi consiglio alcuni dispositivi che vanno bene per questo tipo di utilizzo:

Modem/Router:

      1. AVM FRITZ!Box 7530: https://amzn.to/2HnVozg

      2. Netgear AD7200 (R9000): https://amzn.to/30fUn57
      3. Asus DSL-AC88U: https://amzn.to/2Jjl6Zb

      4. Netgear D7000-100PES: https://amzn.to/2VBN5tK
      5. D-Link DSL-3682: https://amzn.to/2JhX29d

Switch:

  1. TP-Link TL-SG105: https://amzn.to/2Ht5yi7

  2. TP-Link TL-SG108: https://amzn.to/2E6EwMY

  3. Netgear GS105GE: https://amzn.to/2LDIy5l

  4. Netgear GS108GE: https://amzn.to/2VAMk4n

  5. Netgear GS305-100PES: https://amzn.to/2JFil44

La parte della rete di casa è fondamentale perchè se no  non riesce nel trasporto dello streaming e per sfruttare lo streaming fuori casa serve una connessione con almeno 10Mbps in upload, meglio se è una connessione in fibra (FTTC, ma ancora meglio FTTH)

Come configurazione migliore che ho trovo io facendo prove e prove è: un Server fisico + Windows 10/server 2019 + K-lite Codec (Mega) + Plex (con transcodifica attiva)

Se non sapete cos’è K-lite codec, è un software che comprende molti codec che vengono installati su Windows per aumentare il supporto e la visione di video/film ecc.. (https://www.codecguide.com/download_kl.htm)

VI auguro un buon utilizza di Plex Media Server!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: