[GUIDA – Parte 3] Esperienza di domotica: esempi aggiunta prodotti smart e attivazione MQTT su Home Assistant

Oggi vi faccio vedere come esempio l’aggiunta di una Chromecast (o altri prodotti smart o sensori) e anche l’attivazione di MQTT che ci servirà per poter collegare i Sonoff con il firmware modifica(che vedremo nella prossima parte come installare).

Esempio installazione prodotto smart (Chromecast):

1 – Andare sul sito hass.io  e cercare il prodotto nella sezione componenti(nel mio caso Chromecast che è denominato “Google Cast”)
2 – Seguire la guida del sito
3 – Entriamo nella shell tramite ssh e andiamo e posizioniamoci nella cortella config con questi comandi “cd ..” e “cd config”
4 – Apriamo il file configuration.yaml con questo comando “nano configuration.yaml”
5 – Aggiungiamo in fondo questa configurazione:

media_player:
  - platform: cast
    host: IndirizzoIp della Chromecast

6 – Diamo il comando Ctrl+c, y per dire si salva e invio
7 – Riavviamo Home Assistant tramite shell dando questo comando “hassio ha restart”
8 – Controllare se il componente viene letto nella home di Home Assistant

Così abbiamo aggiunto un nuovo componente a Home Assistant, adesso andremo a vedere come installare MQTT che servirà per far comunicare i nostri Sonoff con Home Assistant:

1 – Aprire la Home di Home Assistant andare nella sezione Hass.io e entrare nello store come visto nella parte precedente.
2 – Cercare Mosquitto broker e installatelo
3 – dopo che ha finito di installare modifichiamo la sezione options come dice QUI per poter aggiungere utente e password di MQTT
4 – Salvare la sezione options e far partire MQTT premendo il tasto start
5 – Entriamo nel file configuration.yaml come visto in precedenza e aggiungere questa configurazione in fondo al file:

mqtt:
  broker: domus1
  port: 1883
  client_id: home-assistant-1
  keepalive: 60
  username: HAUSERNAME1
  password: HAPASSWORD1
  protocol: 3.1
  birth_message:
    topic: "tele/hass1/LWT"
    payload: "Online"
    qos: 1
    retain: true
  will_message:
    topic: "tele/hass1/LWT"
    payload: "Offline"
    qos: 1
    retain: true

6 – Diamo il comando Ctrl+c, y per dire si salva e invio
7 – Riavviamo Home Assistant tramite shell dando questo comando “hassio ha restart”
8 – Controllare se nella Home nella sezione strumenti per gli sviluppatori esce questo simbolo () se è così tutto è andato a buon fine.

Così abbiamo installato il nostro server MQTT per poi far comunicare i Sonoff che nella prossima parte modificheremo e configureremo.

Se volete Donare per avere più progetti: paypal.me/itchsblog

Sono un appassionato di informatica e ho studiato 5 anni come perito informatica, adesso mi diletto nella domotica open source e non. Sono un appassionato di tecnologia in generale e soprattutto smartphone, PC, arduino e Raspberry Pi. Sono il fondatore e unico scrittore di questo blog, le guide e gli articoli fatti sono tutti provati da me prima di postare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: