[GUIDA – Parte 5] Esperienza di domotica: Aggiunta del Sensore DHT11/DHT22 ai GPIO

Oggi vedremo come collegare un sensore DHT11 o DHT22 ai GPIO del Raspberry Pi 3, leggere la temperatura e umidità e poi creare un generico termostato.

Iniziamo e come prima cosa da Raspberry Pi 3 spendo colleghiamo come in foto il sensore

                                    GND —> GND     DATA —> GPIO 24     VCC —> POWER 3,3V

 

Adesso accendiamo il Raspberry Pi 3 e andiamo nel file di configurazione (configuration.yaml) come visto in precedenza e aggiungiamo queste righe:

sensor:
platform: dht
sensor: DHT11 (o DHT22)
pin: 24
monitored_conditions:
– temperature
– humidity

Riavviamo Home Assistant dando il comando in console “hassio ha restart” e così vedrete le informazioni così:

e cliccando sopra a uno dei due potete vedere i grafici:

Poi se volete creare un termostato generico che attivi o disattivi uno scaldino o un condizionatore:

climate:
– platform: generic_thermostat
name: Thermostat
heater: switch.scaldino (switch.condizionatore
target_sensor: sensor.dht_sensor_temperature
min_temp : 10 (default: 7)
max_temp: 25  (default: 35)

Riavviate con il comando “hassio ha  restart”

  

Qui vi lascio i link per i componenti     DHT  e Genric Thermostat

Nella prossima guida che sarà la penultima vi farò vedere come comandare i sensori da Google Assistant


Se volete Donare per avere più progetti: paypal.me/itchsblog

Sono un appassionato di informatica e ho studiato 5 anni come perito informatica, adesso mi diletto nella domotica open source e non. Sono un appassionato di tecnologia in generale e soprattutto smartphone, PC, arduino e Raspberry Pi. Sono il fondatore e unico scrittore di questo blog, le guide e gli articoli fatti sono tutti provati da me prima di postare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: