[GUIDA – Parte 9] Esperienza di domotica: attivazione Google Assistant via Cloud (alternativa)

Hanno aggiunto nella versione 0.68 (per adesso in beta 19/04/2018) di Home Assistant la possibilità di attivare senza nessuna configurazione strana come avevamo visto Google Assistant e quindi vediamo come si fà:

  1. Andiamo nelle impostazioni di Home Assistant poi in Home Assistant Cloud   e se non avete fatto l’accesso al cloud fatelo(dovete avere un account se non lo avete createlo).
  2. Andiamo in Google Assistant sul proprio smartphone Android (o tramite l’app Home per chi ha un Google Home)
  3. Entriamo nelle impostazioni di Google Assistant e poi Controllo casa
  4. poi clicchiamo + e configuriamo l’app Hass.io
  5. Infine configuriamo tutti i dispositivi su Google Assistant

Quando aggiungete un nuovo dispositivo a Home Assistant basta andare nelle impostazioni del cloud e nella sezione Google Assistant cliccare il pulsante Sync Devices

 

P.S.: Questa configurazione va in parallelo con quella che abbiamo visto quindi potete averle attive tutte e due ma non ha senso, potete avere una o l’altra.

Fino al 1° Maggio è gratuito e in beta poi se decidono come hanno fatto con alexa metteranno il servizio a 5€ al mese

Se volete Donare per avere più progetti: paypal.me/itchsblog

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: