In questa guida potete vedere come aggiungere ottimizzazioni al sistema operativo per farla lavorare meglio il PMS.

Come prima cosa aggiungiamo i codec video/audio per far si che ce ne siano più compatibili possibili:

Windows:

  1. Scarichiamo K-Lite codec Mega da QUI
  2. Scaricate VLC Media Player da QUI se non lo avete
  3. Installate prima VLC (vi servirà per ottimizzare i codec)
  4. Installate K-Lite codec Mega 
  5. quando vi chiede di selezionare i codec selezionateli tutti
  6. Quando chiede di selezionare il player di default mettete VLC tutto il resto lasciate configurazione predefinita
  7. Adesso quando avete finito Windows leggerà più codec e di conseguenza anche il PMS

Linux:

  1. Installiamo i codec con questi comandi:
    - sudo apt-get install gstreamer0.10-plugins-ugly
    - sudo apt-get install mpg321 vorbis-tools
    - sudo apt-get install gstreamer0.10-pitfdll gstreamer0.10-ffmpeg gstreamer0.10-plugins-bad gstreamer0.10-plugins-bad-multiverse gstreamer0.10-plugins-ugly gstreamer0.10-plugins-ugly-multiverse
    - sudo reboot
  2. Installiamo VLC Media Player per aiutare i codec:
    sudo apt-get install vlc vlc-plugin-*
  3.  Adesso anche il PMS può usufruire dei codec

Questi comandi funzionano su linux in con base Debian, non ho trovato altri comandi così funzionali per gli altri sistemi linux

Mac OS:

  1. Scaricare questo pacchetto da QUI
  2. Estrarre ed entrare nella cartella e poi nella cartella bin
  3. Eseguite tutti i file nella cartella bin
  4. se non partono andate nelle impostazioni della privacy e ditegli di aprire comunque
  5. Avete installato i codec video/audio

Adesso vediamo un fix per chi ha le schede video Nvidia che funziona solo su Windows e Linux adesso vediamo cosa seguire:

Questa patch serve a sbloccare i rendering e transcoding delle schede video da 2 fino a 10 contemporanei.

Questi accorgimenti servono per migliorare il sistema ospitante del PMS.
Se serve e avete meno di 16GB di RAM sui sistemi Linux vi consiglio di aumentare la partizione di SWAP oppure dedicateci un SSD da 64GB di spazio.

Un consiglio che ho dato anche nella prima parte vi consiglio di ospitare l’ O.S. ospitante e il PMS nello stesso SSD per non avere problemi di velocità e comunicazione, i film potete ospitarli pure in HDD fisici e il mio consiglio è di usare i WD RED fatti apposta per stare molte ore alimentati e al lavoro

Questa è l’ultima parte anche se potrebbe uscire qualche extra opzionale!

Gruppo Telegram: 

https://t.me/plexmsitalia

Se volete avere notifiche sui post seguite: https://t.me/itchsblog

 

Acquistate con il mio link Amazon: https://amzn.to/2UTiFzL


Se volete Donare per avere più progetti: paypal.me/itchsblog

Ti è piaciuto? Prenditi un secondo per supportare Itech's Blog su Patreon!