In questa guida vediamo come inserire la configurazione degli addon Mosquitto Broker e MariaDB, vediamo come configurarli tramite yaml e tramite interfaccia grafica (se possibile).

Per integrare MariaDB in Home Assistant serve modificare la configurazione del component record in yaml (non c’è altro modo) così:

recorder:
db_url: mysql://user:password@core-mariadb/homeassistant?charset=utf8
purge_keep_days: 7

Poi riavviate Home Assistant e potete cancella il file home-assistant_v2.db che avete nella cartella config.

Adesso vediamo i due modi per integrare MQTT (Mosquitto Broker), prima vediamo in yaml:

mqtt:
broker: ipraspberry
port: 1883
client_id: hassio
username: user
password: password
protocol: 3.1
birth_message:
topic: "tele/hass1/LWT"
payload: "Online"
qos: 1
retain: true
will_message:
topic: "tele/hass1/LWT"
payload: "Offline"
qos: 1
retain: true

e per configurare tramite interfaccia bisogna andare in impostazioni, poi integrazioni, cliccare il tasto +, cercare mqtt e inserire i dati richiesti.

Per integrare MariaDB bisogna per forza passare per lo yaml e la configurazione è questa:

recorder:
db_url: mysql://root:frenk970@core-mariadb/homeassistant?charset=utf8
purge_keep_days: 7

Nella prossima guida vediamo come integrare un dispositivo mqtt, ovvero uno shelly 1/2.5 e un sonoff basic tasmotizato (con il firmware modificato tasmota) e vedremo la differenza fra switch e light.

Gruppo Telegram: group.homeassistantitalia.it

Se volete avere notifiche sui post seguite: https://t.me/itchsblog

 

Acquistate con il mio link Amazon: https://amzn.to/2UTiFzL


Se volete Donare per avere più progetti: paypal.me/itchsblog

Ti è piaciuto? Prenditi un secondo per supportare Itech's Blog su Patreon!